Crea sito

L’affondo della Meloni al ministro Boccia: “come Fantozzi. Già che ci siamo posticipiamo il Capodanno come nel film”

Se non è un’eresia far nascere il Bambinello due ore prima del solito, perché non anticipare anche l’inizio del nuovo anno? Giorgia Meloni su Twitter ironizza amaramente sull’ultima sparata di un componente del governo Conte. Il malcapitato ministro Boccia, sbeffeggiato dalla rete a ogni latitudine, che ieri l’ha sparata grossa.proponendo di anticipare la messa di Natale alle 22 per rispettare il coprifuoco.

Già che ci siamo – twitta la leader di Fratelli d’Italia – perché non festeggiare Capodanno spostando le lancette dell’orologio avanti come in un film di Fantozzi? Governo sempre più imbarazzante!”.

Mancano quasi le parole per commentare l’ultimo esilarante show del giovane e rampante ministro per gli Affari regionali. Anche Matteo Salvini lo ‘strapazza’. “Ma le sembra normale che Boccia, un ministro della Repubblica proponga la nascita anticipata di Gesù bambino? Secondo lui gli italiani sono così stupidi da assembrarsi la notte di Natale e mettersi a bere il prosecco di Valdobbiadene?”, così il leader leghista dai microfoni di Rainews 24.  “Non togliamo il Natale ai bambini… Boccia anticipando il Natale alle 22 manca di rispetto ai simboli della religione. Si occupasse delle regioni cosa che non fa. Certi ministri neanche al Monopoli”

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.