La triste rivelazione di Ornella Vanoni: “Nella mia testa sento delle voci, ho bisogno di riposo”. E annulla i concerti

È «molto felice» di ricevere il Premio Speciale Tenco a Sanremo. Ma Ornella Vanoni per il resto dell’estate si riposerà: niente concerti, salvo la partecipazione al Primo Maggio con un brano di Chico Buarque. E salvo quella al concerto-tributo per Lucio Dalla all’Arena di Verona. Lo ha annunciato la stessa artista 87enne, raccontando sui social di non sentirsi in perfetta forma- «Sarà capitato a tutti di avere un incubo, difficilmente positivo», ha scritto su Facebook. «Ero in battaglia con me. Ero agitata, ancora troppi dolori. E improvvisamente sento voci confuse che parlano forte e si sovrappongono».

«Allora», ha continuato, «mi sono svegliata per cercare i tappi di cera. Inutili, le voci erano nella mia testa. In quel momento ho preso una decisione: avevo un grande progetto ma adesso non mi sento di farlo, e questa estate sarà dedicata al riposo!.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.