Crea sito

La confessione di Matteo Renzi: “Mia moglie Agnese ha il Covid e si era vaccinata. E anche mio figlio ha preso il virus”

Come molte famiglia italiane abbiamo un problema di quarantena: ha preso ilCovid Emanuele, mio figlio di 18 anni. Poi Agnese, che si era vaccinata, conAstraZeneca. Ma si può prendere il Covid anche dopo il vaccino”. La confessione Matteo Renzi sullo stato di sua moglie arriva a  L’aria che tira. Dopo che in mattinata aveva tenuto banco l’incontro tra il leader di Italia Viva ed Enrico Letta sui  temi squisitamente legati al quadro politico.

Agnese Renzi ha il coronavirus. In quanto insegnante aveva infatti ricevuto la prima dose del siero di AstraZeneca. Nessun problema di salute grave comunque.  “Può succedere ma chi lo prende dopo il vaccino ha sintomi più lievi: per questo bisogna continuare a farlo tutti”, ha esortato Renzi dalla Merlino. “Se io mi sono vaccinato? Ancora no”. “Io e mio figlio siamo andati in albergo -ha raccontato l’ex premier- .  Ma non abbiamo avuto problemi. Quello che voglio dire è vaccinatevi! Il messaggio è, siate prudenti e vaccinatevi. Agnese ha preso il virus perché il virus è entrato in casa. Sono contento della sua grinta, è pronta domani a fare lezione da casa”.

Intanto fonti di Italia viva all’Adnkronos parlano di un incontro  “cordiale e franco” con il segretario del Pd, in cui sono emersi “elementi di accordo e di disaccordo” tra cui, in particolare, una “divergenza profonda” sul rapporto con Conte e il M5s.  “Enrico Letta sta cercando di fare un lavoro serio nel Pd. Gli faccio sinceri auguri di buon lavoro. Non è un’impresa semplice”, ha commentato dalla Merlino. Ma nonostante i due abbiano delle idee in comune, sul “Movimento 5 stelle abbiamo un’opinione diversa“, ha rimarcato Renzi. “Questo era noto, io non voglio stare né con Salvini e Meloni a destra, né con i grillini a sinistra. Letta cerca un’alleanza strategica con Conte, vedremo chi avrà ragione da qui ai prossimi due anni”. E sulla corsa per i Campidoglio dice:a roma  Roma, “è evidente che se mi domanda se Calenda, uno preparato, competente; e la Raggi, voto Calenda a occhi chiusi”.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.