Crea sito

Vannini, la cassazione conferma la condanna. Giorgia Meloni entusiasta manda un abbraccio alla mamma di Marco: “Giustizia è fatta”

“Giustizia è stata fatta. Auguro alla famiglia Vannini, per quanto possibile, un domani più sereno. Da madre rivolgo un abbraccio commosso ai genitori che, con coraggio e compostezza, non si sono mai arresi. Adesso Marco potrà finalmente riposare in pace”. Lo scrive su Facebook Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia commentando la sentenza della Cassazione.

Numerosi esponenti politici hanno commentato il fatto di cronaca che ha sconvolto l’opinione pubblica. A cominciare da amministratori locali come Alessio Pascucci, sindaco di Cerveteri. Comune dove viveva Marco Vannini. Pascucci era presente in corte di Cassazione alla lettura del dispositivo insieme a Marina e Valerio, i genitori di Marco Vannini.

“Sei anni, diversi gradi di giudizio, colpi di scena ma oggi possiamo dire che per Marco Vannini giustizia è fatta. In questi anni – ha aggiunto il sindaco di Cerveteri – come comunità non ci siamo dati pace alla ricerca non del colpevole ma di una giustizia per una tragedia che ha segnato l’Italia intera, proprio per la maniera in cui si è consumata. Da uomo delle Istituzioni oggi per me questa sentenza conferma che la giustizia può e deve sempre trionfare. Resterà per sempre il dolore e la nostra vicinanza alla famiglia di Marco che in questi anni, con una dignità straordinaria hanno atteso con rispetto tutto l’iter giudiziario” conclude il sindaco Pascucci.

“Il mio abbraccio di vicinanza alla famiglia Vannini, soddisfazione perché oggi è stata fatta giustizia per Marco”. Lo scrive in un tweet il leader della Lega Matteo Salvini, commentando la sentenza della Cassazione.

“Finalmente giustizia è fatta”. Lo hanno detto i genitori di Marco Vannini dopo la sentenza di condanna definitiva della Cassazione nei confronti della famiglia Ciontoli per l’omicidio del 21enne ucciso da un colpo di pistola nella notte tra il 17 e il 18 maggio 2015 mentre era a casa della fidanzata a Ladispoli, sul litorale romano.

“Sono contento che finalmente è stata fatta giustizia per Marco. Gli avevamo promesso un mazzo di fiori se fosse stata fatta giustizia e domani è la prima cosa che farò” ha aggiunto il padre di Vannini, Valerio.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.