Joe Biden positivo al Covid. Forse è la volta buona che si ritiri a vita privata. La Casa Bianca: “Sintomi lievi, lavora dall’isolamento”

Joe Biden è risultato positivo al test per il Covid-19. Lo ha comunicato la Casa Bianca, precisando che il presidente Usa, che «ha completato il ciclo vaccinale e ha ricevuto due booster», dunque è vaccinato con quattro dosi, presenta «sintomi molto lievi» e ha iniziato a prendere il Paxlovid, un antivirale.

Biden, si legge nella nota della presidenza, coerentemente con le linee guida delle autorità sanitarie statunitensi, si isolerà alla Casa Bianca e «continuerà a svolgere pienamente tutti i suoi compiti» da remoto durante la quarantena. Da Washington hanno inoltre fatto sapere che già questa mattina il presidente Usa è stato in contatto telefonico con i membri dello staff della Casa Bianca e parteciperà agli incontri già in programma tramite telefono e collegamento Zoom.

La Casa Bianca ha inoltre fatto sapere che, «per trasparenza», fornirà un aggiornamento quotidiano sullo stato di salute del presidente finché non risulterà nuovamente negativo al test. Joe Biden, 79 anni, stamattina non presentava febbre, ma aveva i sintomi del raffreddore, una tosse secca e accusava un po’ di stanchezza, come ha spiegato alla Cnn il coordinatore della risposta al Covid-19 della Casa Bianca, Ashish Jha. È invece attualmente negativa la moglie di Biden, Jill.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.