Ius scholae, quando la sinistra si ridicolizza da sola. Meloni a Valeria Fedeli: “mi dà della razzista e tira in ballo mia figlia” (Video)

Ius scholae, Giorgia Meloni contro Valeria Fedeli e la sinistra sul provvedimento bandiera con cui il Pd vorrebbe concedere la cittadinanza ai bambini figli di immigrati dopo 5 anni di scuola italiana. In un video pubblicato sui social la leader di FdI accusa la sinistra di prenderla di mira come al solito ricorrendo agli insulti. “L’ex ministro della Pubblica istruzione Valeria Fedeli mi dà della razzista e tira in ballo mia figlia”. Nel video infatti si può ascoltare Valeria Fedeli esortare la Meloni a guardare in faccia i bambini con cui la figlia Ginevra, di cinque anni,  va a scuola. Anche Enrico Letta accusa Fratelli d’Italia di voler “preservare la razza italiana”. Giorgia Meloni spiega dunque le ragioni politiche per cui FdI è contraria allo ius scholae. In primo luogo perché la cittadinanza segue sempre quella dei genitori e in secondo luogo perché la scuola dell’obbligo prevede un arco formativo di dieci anni e non di cinque. Quindi la stoccata finale: anche Lega e Forza Italia sono contrari allo ius scholae. “Dunque per conservare le vostre poltrone siete al governo con dei razzisti?”, chiede Giorgia Meloni al Pd concludendo il suo video.

Guarda il Video su Facebook

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.