Ischia, sale a 10 il bilancio delle vittime: a Casamicciola si continua a scavare nonostante il maltempo

Cresce il bilancio delle vittime della frana di Ischia. A Casamicciola i vigili del fuoco hanno individuato ed estratto dalle macerie i corpi di altri due uomini  mentre si cercano senza sosta gli ultimi due dispersi. Le ricerche sono rese più difficili dal maltempo che è tornato ad abbattersi sull’isola.

Il primo dei due corpi individuati dai vigili in via Santa Barbara è di un uomo che non è ancora stato identificato. Ma secondo i soccorritori si potrebbe trattare diSalvatore Impagliazzo, il compagno di Eleonora Sirabella. Il corpo senza vita è stato trovato nei pressi della zona in cui è stata trovata la prima vittima della frana, Eleonora Sirabella, appunto. Per questo si è quasi certi che il corpo appartenga al compagno della giovane.

Anche la seconda vittima ritrovata nel fango in via Celario è un uomo. Di cui ancora non si conosce l’identità. Ma dovrebbe trattarsi di Gianluca Monti, tassista di Ischia. Il padre dei tre bambini morti mentre ancora non è stata individuato il corpo della moglie. Con il ritrovamento dei corpi dei due uomini asale a dieci il numero delle vittime della tragedia di sabato. Restano ancora due dispersi, entrambe donne: Mariateresa Arcamone e Valentina Castagna, quest’ultima è la madre dei tre fratellini ritrovati senza vita nei giorni scorsi.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.