In Onda, il fumo di Rula Jebreal e Giannini: “In Italia come in Iraq o Iran”

A In Onda, nella puntata andata in onda questa sera 9 luglio, si discute del risultato delle elezioni francesi. Luca Telese e Marianna Aprile però spostano il focus della discussione sulla polemica che ha colpito RaiNews con le accuse farlocche da sinistra di non aver dato conto delle elezioni d’oltralpe. E così prima Rula Jebreal e poi Massimo Giannini colgono la palla al balzo per attaccare tra le righe il governo: “Ormai dopo quello che abbiamo visto mi sento in Iraq, in Iran. Cose che accadono solo in Paesi del genere”, affermano quasi in coro Rula Jebreal e l’editorialista di Repubblica. Parole pesantissime che di certo faranno discutere.

Intanto sul fronte RaiNews ci sono importanti novità. Infatti, come riporta l’Adnkronos, il direttore di RaiNews 24 Paolo Petrecca ha depositato un esposto al collegio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti per gli attacchi sul caso Francia. Lo conferma, sempre, all’Adnkronos il presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio Guido D’Ubaldo che aggiunge: “Noi esprimiamo solidarietà al Cdr di Rainews 24 perché durante il Consiglio di oggi abbiamo ritenuto che il Cdr può esprimere delle critiche al direttore”. L’auspicio dell’Odg, aggiunge D’Ubaldo, è quello “che le parti si parlino e che si arrivi a una soluzione interna perché si tratta di colleghi che lavorano insieme e che dovrebbero farlo in armonia e non in tensione”. 

Pubblicato da edizioni24

Pubblicato da ith24.it - Per Info e segnalazioni: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.