Crea sito

Immigrazione, Italia sotto choc, tunisino massacra di botte un poliziotto e fugge dal centro di accoglienza

Dopo Bologna, Firenze, Verona, Napoli etc etc, è la volta del centro di accoglienza di Villa Sikania di Siculiana, ad Agrigento, dove un poliziotto è stato gravemente ferito da un migrante che poi è scappato.

È una guerra continua, non solo non rispettano le regole, ma usano anche la violenza pur di raggiungere i loro obiettivi.

È un vero e proprio problema sociale!.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Una risposta a “Immigrazione, Italia sotto choc, tunisino massacra di botte un poliziotto e fugge dal centro di accoglienza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.