Il Napoli trionfa a San Siro: Milan ko 2-1

Il Milan di Stefano Pioli perde per la prima volta in stagione e lo fa per mano di un Napoli davvero irresistibile e molto in forma. A decidere il big match di San Siro le reti di Matteo Politano, su calcio di rigore assegnato da Mariani dopo aver consultato il Var per un fallo di Dest su Kvaratshkelia e Giovanni Simeone di testa, su assist di Mario Rui, a rendere così vano il pareggio siglato da Olivier Giroud su assist di Theo Hernandez. La traversa di Kalulu al minuto 84′, però, sta ancora tremando e nonostante la sconfitta il Diavolo ha comunque disputato una buona partita.

La sfida si è scaldata nel secondo tempo dato che la prima frazione si era chiusa sullo 0-0 con le due squadre che avevano giocato sullo stesso piano badando più a non prenderle che a darle. Nella ripresa il Napoli ha approcciato meglio il match e sfruttato a suo favore le occasioni avute espugnando così il Meazza, come un fanno fa, e vincendo uno scontro diretto importantissimo contro i campioni d’Italia in carica.

Con questo successo gli azzurri volano al primo posto al pari dell’Atalanta, che nel pomeriggio aveva fatto lo scalpo dalla Roma di José Mourinho, con tre punti di vantaggio sui rossoneri, 5 sull’Inter di Simone Inzaghi e ben 7 sulla Juventus di Massimiliano Allegri e dopo solo sette giornate.

Tante buone notizie per il Napoli e per Luciano Spalletti che nonostante abbia perso giocatori importanti è già una squadra quadrata. Qualche brutta notizia, invece, per il Milan che senza Rafael Leao squalificato ha fatto più fatica del solito a costuire trame di gioco interessanti.

Anche in difesa ci sono stati alcuni problemi per gli uomini di Stefano Pioli che hanno sofferto e non poco la vivacità e l’imprevedibilità di Raspadori, Politano ma soprattutto dell’indemoniato Kvaratshkelia che anche oggi è stato decisivo procurandosi il calcio di rigore che ha propiziato l’1-0. Ora si andrà a riposo per la pausa delle nazionali e alla ripresa gli azzurri ospiteranno al Maradona il Torino di Ivan Juric con il Milan che giocherà invece in trasferta in casa dell’Empoli.

Il tabellino

Milan: Maignan, Calabria (46′ Dest), Kjaer (46′ Kalulu), Tomori, Hernandez, Tonali, Bennacer, Saelemaekers (66′ Messias), De Ketelaere (82′ Adli), Krunic (66′ Diaz), Giroud

Napoli: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui (91′ Olivera); Anguissa, Lobotka, Zielinski (87′ Elmas); Politano (66′ Zerbin), Raspadori (66′ Simeone), Kvaratskhelia (87′ Ndombelé)

Reti: 55′ Politano (N), 69′ Giroud (M), 78′ Simeone (N)

La classifica di Serie A

Napoli e Atalanta 17, Udinese 16, Lazio e Milan 14, Roma 13, Inter 12, Juventus e Torino 10, Fiorentina e Sassuolo 9, Spezia 8, Salernitana e Empoli 7, Lecce e Bologna 6, Verona 5, Monza 4, Cremonese e Sampdoria 2.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.