Il Napoli fa lo sgambetto al Milan e favorisce l’Inter

Il Milan di Stefano Pioli perde amaramente il big match della 18esima giornata contro il Napoli, incerottato, di Luciano Spalletti e regala così il titolo d’inverno, sul divano e con un turno d’anticipo, all’Inter di Simone Inzaghi. I rossoneri privi di Simon Kjaer, Theo Hernandez, Davide Calabria, Rafael Leoa e Ante Rebic hanno perso contro gli azzurri privi di giocatori del calibro di Lorenzo Insigne, Kalidou Koulibaly, Victor Osimhen, Fabian Ruiz oltre a Mario Rui ultimo della lista a fermarsi.

La partita è stata equilibrata ma il Napoli ha saputo sfruttare meglio l’occasione avuta da palla inattiva ma ha soprattutto eretto un muro davanti ad Ospina con l’ex Inter Juan Jesus che non ha fatto rimpiangere un gigante della difesa come Koulibaly che tornerà solo nel 2022 a disposizione di Spalletti. Il Milan in realtà aveva trovato la rete del pareggio al 90′ grazie a Frank Kessiè ma l’arbitro Massa ha annullato la rete per il fuorigioco di Oliver Giroud che farà sicuramente molto discutere per la dinamica dell’azione.

Con questo successo e con la consuegente sconfitta dell’Atalanta in casa contro la Roma di Mourinho, il Napoli passa dal quarto al secondo posto agganciando proprio il Milan a quota 39 e lasciando i nerazzurri di Bergamo a quota 37. Ora i punti di vantaggio da Juventus, Fiorentina e Roma sono 8 e quelli di ritardo dalla capolista Inter sono quattro. Questo risultato del Meazza fa felice proprio la squadra di Inzaghi che si laurea anche campione d’inverno con un turno d’anticipo. Ora l’ultimo turno sarà decisivo per capire con quali distacchi si chiuderà la classifica di Serie A, con il Napoli che giocherà in casa contro lo Spezia, con l’Inter che ospiterà il Torino, con il Milan che giocherà in casa dell’Empoli e con l’Atalanta che giocherà in casa del Genoa.

Milan: Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Ballo-Touré; Tonali, Kessie; Messias, Diaz, Krunic; Ibrahimovic. All. Pioli

Napoli: Ospina, Malcuit, Rrhmani, Juan Jesus, Di Lorenzo, Anguissa, Demme (46′ Lobotka), Elmas, Zielinski, Lozano, Petagna. All. Spalletti

Reti: 6′ Elmas (N)

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.