Crea sito

Il milionario Rocco Casalino, guadagna più del premier Conte Merito-competenze? Aver fatto il Grande Fretello

By Gaetano Daniele

A Rocco Casalino è bastato fare il grande fratello ed iscriversi alla piattaforma dei 5 Stelle, per diventare uno buono. Addirittura il punto di riferimento del primo ministro italiano. Roba definita da pazzi in qualsiasi altra nazione del mondo. Basti vedere il curriculum degli altri consiglieri di altre nazioni, per rendersi conto che chi ricopre il ruolo di consigliere personale di un primo ministro, non solo è laureato, ma la lista di esperienze e prestigio è degna di inchino. Altro che grande fratello.

Ma nello specifico quanto guadagna Rocco Casalino? La risposta la da Guglielmo Sano per Termometro politico, almeno “per quel che è dato sapere” visto che la cortina di riservatezza intorno al portavoce del premier è molto spessa. Di strada l’ex concorrente del Grande Fratello 1 ne ha fatta parecchia, visto che ora è più di un semplice addetto stampa istituzionale, ma quasi lo stratega di Giuseppe Conte. In pratica nominato dai 5 Stelle Premier, Rocco Casalino, esponente dei 5 Stelle, gli dice pure quando deve andare in bagno.

Ed è per questo motivo, per non aver fatto per il passato nulla di che, a parte il grande fratello, che Casalino viene pagato profumatamente: “In base ai compensi dei collaboratori resi noti da Palazzo Chigi, Casalino percepisce 169.556,86 euro all’anno“. Per precisione, allo stipendio base di 91.696,86 euro si aggiungono “59.500 euro di emolumenti accessori e 18.360 euro di indennità“.

E bravo Rocco, è riuscito a guadagnare più dei suoi fratelli…… Senza sapere un cazzo di politica.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.