Crea sito

Il candidato della più grande ammucchiata trasformista della storia politica caivanese Enzo Falco, come Cetto La Qualunque. Racconta il libro dei sogni: “porterò Caivano Rock, il cinema all’aperto…. e”. E poi da i numeri [Video]

Enzo Falco
Candidato Sindaco PD

By Gaetano Daniele

Altra apparizione del candidato sindaco di sinistra Enzo Falco, che sulla sua pagina Facebook, inizia a scrivere il suo libro dei sogni. Proprio come Cetto La Qualunque: “più pilu per tutti”.

Accusato di aver imbarcato sul suo barcone, di tutto. Ex esponenti di destra di centro fino al Movimento 5 Stelle: “io con il partito di Bibbiano non voglio averci nulla a che fare”. Quasi da imbarazzare lo stesso Cetto La Qualunque: cazzo cazzo!.

È partito promettendo Caivano Rock: “E una promessa – tuona – tornerà Caivano Rock”. Ma non basta. Enzo Falco è un fiume in piena. Infatti dopo Caivano Rock, promette anche un cinema all’aperto: “l’anno prossimo faremo a Caivano il cinema all’aperto”.

Forse sarebbe il caso di farlo al chiuso. Con la puzza che i caivanesi si ritrovano a respirare, viene difficile pensare di sacrificare la propria salute per un film. Forse sarebbe stato più serio promettere la rimozione delle balle. Ma nulla di fatto. Le balle restano come il libro dei sogni di Enzo Falco. Tutte promesse campate in aria mentre i caivanesi non riescono a combinare nemmeno il pranzo con la cena. Le solite promesse di una politica vecchia e fallimentare. Come non ricordare lo slogan #tuttaunaltrastoria dell’ex sindaco Simone Monopoli?

Ma ad Enzo Falco Caivano Rock e il cinema all’aperto non bastano. E siamo solo all’inizio. Chissà nei prossimi giorni cosa si inventerà pur di raccattare qualche voto in più.. Speriamo non vada a Disneyland Paris. “Basta con le istituzioni che non ascoltano le persone”. Ma dov’era fino a ieri? Arieccolo: “se dovessi essere eletto sindaco, ci sarà un assessore alla manutenzione. Ad ogni segnalazione interverrà subito”. Una sorta di 118.

E ancora: “voglio già aprire un primo filo diretto con voi al numero XXX” Sembra una televendita alla Vanna Marchi.

Insomma, Enzo Falco fa sul serio: il libro dei sogni è appena cominciato.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.