Crea sito

Governo alla canna del gas, Meloni: “Teatrino imbarazzante a scapito degli italiani. Basta, Conte vada a casa”

Il “teatrino imbarazzante” di un “governo al capolinea”, che deve andare a casa. Il centrodestra resta compatto nel dire che non se ne può più di Giuseppe Conte e della sua maggioranza. “Nel governo continuano con i litigi, le ipotesi di rimpasti, gli ultimatum e le giravolte.Ma quando la finiranno con questoimbarazzante teatrino a scapito dell’Italia e degli italiani?”, ha scritto Giorgia Meloni sulla sua pagina Facebook.

Insieme al suo commento, la leader di FdI ha rilanciato una locandina del partito che affida il riassunto delle ultime “giravolte” a un paio di esternazioni recenti del ministro renziano, Teresa Bellanova. Il 9 gennaio, tre giorni fa diceva: “Conte prenda atto che questa esperienza è finita“. Oggi, invece, la capodelegazione di Italia Viva al governo tira il freno a mano: “Dimissioni? Facciamo un passo alla volta“. “Anche con l’Italia in ginocchio litigano, cercano accordi e ritrattano. Basta!”, si legge sulla locandina di FdI sul governo e rilanciata da Meloni.

Della “irresponsabilità di questa maggioranza” ha parlato anche la capogruppo alla Camera di Forza Italia, Maria Stella Gelmini. “Il governo – ha sottolineato – è arrivato al capolinea, dopo oltre un mese di tira e molla incomprensibili che hanno condannato il Paese all’immobilismo. Una crisi in piena pandemia e senza aver messo in sicurezza i risarcimenti per le attività chiuse – ha concluso la capogruppo azzurra – è l’emblema della irresponsabilità di questa maggioranzache, a questo punto, deve farsi da parte“.

Che il centrodestra lavori all’unisono per dare agli italiani le risposte che non arrivano dall’esecutivo lo ha confermato poi il leader della Lega, Matteo Salvini. “Ho sentito stamattina tutto il centrodestra, stiamo lavorando a un piano serio sul Recovery“, ha detto intervenendo a margine di una manifestazione degli agenti di viaggio. “Alternativa a questo governo è esecutivo di centrodestra o il voto”, ha proseguito Salvini, ricordando che “qualsiasi cosa è meglio di un governo che litiga”.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.