GiroHandbike 2022, la finalissima. Il Sindaco Conti a ith24: “Ospitato il giro con grande orgoglio”

Redazione

In una suggestiva Pisa colorata d’autunno si è corsa sui Lungarni domenica 16 ottobre 2022 la settima e ultima tappa del GiroHandbike 2022 , la finalissima.
“È con grande orgoglio – dichiara il sindaco di Pisa Michele Conti – che la città di Pisa ha ospitato la tappa finale del Giro d’Italia di handbike. E’ stata una grande giornata di festa, di sport e di integrazione dal forte valore sociale, a cui hanno partecipato tantissimi atleti, unendo insieme persone con disabilità e normodotati, accomunati dalla voglia di dare il meglio di sé. Congratulazioni a tutti i partecipanti che si sono sfidati sui Lungarni, veri campioni di vita che hanno dato dimostrazione di quanto il potere dello sport riesca a unire tutti per andare oltre qualsiasi limite e barriera.”

Mirko Testa (MH3) dopo 11 giri a una media di 38.6 taglia per primo il traguardo della settima tappa del GHB 2022.
“Il GiroHandbike, un evento di importanza internazionale, ha regalato alla città di Pisa una grande emozione ed è motivo
di orgoglio per l’amministrazione comunale offrire a tutti i cittadini la possibilità di vedere gareggiare sui nostri Lungarni gli handbikers atleti paralimpici. Segno di una città accogliente e inclusiva che favorisce lo sport accessibile per tutti”
così Sandra Munno Assessore alla disabilità e alle politiche socio educative del comune di Pisa. Una giornata di grande sport e di forti emozioni che ha visto la partecipazione anche di numerose autorità dello sport nazionale e toscano: Helenia Massari, Componente Commissione Ciclismo Paralimpico FCI, Massimo Porciani, presidente Cip regione Toscana; Giacomo Bacci, Fiduciario CONI di Pisa; Renzoni Mauro, vicepresidente vicario comitato regionale Toscana FCI; Fioravanti Nicodemo, Referente ciclismo paralimpico Comitato Regionale Toscana FCI.

La cerimonia di premiazioni si è svolta nella prestigiosa location degli Arsenali della Repubblica di Pisa . Una grande
festa per tutti i #campionidivita culminata con il momento più atteso: la proclamazione del vincitore assoluto della
dodicesima edizione del GiroHandbike con la consegna del Trofeo Assoluto ideato e realizzato dal maestro Lorenzo
Tirelli. Mirko De Cortes (MH3), il vincitore assoluto , ha così dichiarato: “Ringrazio la mia famiglia, la mia squadra ma
soprattutto ringrazio me stesso per questa meritatissima vittoria!”.

Premiati i primi tre di ogni categoria sia per la classifica di tappa che per la Maglia Rosa. Si aggiudicano la Maglia Rosa
Teleflex il toscano Cavallini Riccardo (MH1); Simeoni Manolo (MH2); Testa Mirko (MH3); Kruezi Fatmir (MH4); De
Cortes Mirko (MH5); Villa Andrea (MHO); Beliaeva Natalia (WH1); De Gregorio Teresa Angela (WH2); Colosio Grazia
(WH4). I migliori giovani in gara Pogliani Andrea (MH3) e Andrea Villa (MHO) si aggiudicano la Maglia Bianca G3
Officine meccaniche. Active team La Leonessa è il team più veloce e si aggiudica la Maglia Rossa San Marino Mail Italia .

Maglia nera PMP a Pasinetti Bernardo (MH3) .”Sono ancora scosso per il grande successo che abbiamo ottenuto ieri durante la finalissima del GiroHandbike – così Fabio Pennella Presidente Solutions&Events Organization (SEO). Un fiume di pubblico, tanta attenzione alla sicurezza e grandissima soddisfazione da parte di tutti gli atleti per un percorso scenico e spettacolare in una delle città simbolo della nostra bella Italia. Non potevo chiedere di più e tutto lo staff da questa mattina sta già lavorando a pieno regime sull’edizione 2023 che vedrà il nostro debutto in campo internazionale. Il ricordo più bello di questa edizione resteranno sicuramente i tanti sorrisi e negli occhi la grande emozione di Mirko De Cortes, vincitore del trofeo assoluto, nel
momento della sua premiazione”.
Il GiroHandbike , dopo 12 anni di attività consecutiva e ben 90 tappe, è proiettato già verso l’edizione 2023.​

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.