Giletti fa impazzire i grillini: Francia 15 miliardi, Italia 5, perché?

A “Non e l’Arena” si parla di crisi economica legata al nuovo Dpcm e Massimo Giletti sbatte in faccia all’eurodeputato grillino Fabio Massimo Castaldola verità, cruda, dei numeri. In collegamento c’è un gruppo diristoratori, furiosi per le misure prese dal governo. Castaldo, da Bruxelles, commenta così: “Sono figlio di un piccolo ristoratore, capisco benissimo la vostra situazione. Questa è una crisi europea, globale. Il governo ha fatto due decreti Ristori e io spingerò per aumentare queste misure, anche a favore delle categorie rimaste aperte ma fortemente penalizzate dalle chiusure. Ma il primo miliardo di euro è stato liquidato in 9 giorni”.

“Scusi Castaldo – lo interrompe Giletti -, perché la Francia ha stanziato 15 miliardi e l’Italia 5? Parliamo di cifre sostanziali, se io fossi un ristoratore forse sarei innervosito anch’io”. La risposta dell’esponente del M5s lascia a desiderare: “Io sono favorevole a fare ulteriori scostamenti sul bilancio se necessario, ma il debito pubblico della Francia non è quello che l’Italia si trascina da decenni”.. “Sono italiani anche loro – lo incalza l’ex ministra Nunzia De Girolamo, difendendo i ristoratori -, se dite che la Francia non ha il nostro debito loro si inc***o ancora di più”.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Una risposta a “Giletti fa impazzire i grillini: Francia 15 miliardi, Italia 5, perché?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.