Crea sito

Gelo a Otto e Mezzo, Massimo Cacciari zittisce Lilli Gruber: “Ma stai scherzando?” E disintegra i 5 Stelle: “stanno scomparendo”

Dalla Gruber succede di tutto. Anche…“Beh però sul referendum…”, “ma stai scherzando?”. Piccolo scontro in diretta a Otto e Mezzo con Massimo Cacciari grande protagonista. L’ex sindaco di Venezia interrompe subito Lilli Gruber che sembra intenzionata ad indorare la pillola al Movimento 5 Stelle sull’esito delle elezioni regionali: “Guardiamo i dati, il loro è stato un disastro. O vanno avanti a referendum o diventano una forza politica vera. Ma ci rendiamo conto che sono una forza di governo con percentuali ridicole alle regionali? La forza di Giuseppe Conte è la debolezza dei suoi alleati, tutti e due, che non possono andare da nessuna parte e devono sorreggerlo a tutti i costi”.

Cacciari non ha finito e insiste ulteriormente sul massacro ai danni dei 5 Stelle. “Non sanno cosa fare in generale, non sanno se darsi una struttura di partito che significa consolidarsi sul territorio. Le loro rappresentanze locali sono semplicemente penose, gente senza competenza ed esperienza, devono decidersi. Forse finalmente arriverà il momento in cui dovranno decidere se fare un’intesa, un compromesso o comunque una cosa decente e presentabile su economia, lavoro ed Europa”. 

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Una risposta a “Gelo a Otto e Mezzo, Massimo Cacciari zittisce Lilli Gruber: “Ma stai scherzando?” E disintegra i 5 Stelle: “stanno scomparendo””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.