Francesca Pascale, l’ex mantenuta di Zio Silvio, annuncia: “Se vincono i sovranisti, subito via dall’Italia”. Ciaoneee

Mancava, è arrivato. Il commento di Francesca Pascale al voto anticipato è atterrato sulla scena italiana dalla California, dove l’ex compagna di Silvio Berlusconi si trova in viaggio di nozze con Paola Turci, alla quale si è unita il 2 luglio con un clamore degno di un Noval wedding. «Se dovessero vincere: sogni, speranze e bagagli pronti!», ha scritto su Instagram Pascale, con una serie di hashtag che, semmai ce ne fosse stato bisogno, chiariscono a cosa si riferisce: “Mai con i sovranisti”, “Elezioni 2022” e “Via dall’Italia subito”.

Nella foto, che sullo sfondo mostra una torretta alla Baywatch, in primo piano c’è un pacchetto di Island mini prerolls, sigarettine a base di cannabis, che non si capisce se sia una citazione della famosa canna di Nanni Moretti in risposta alla vittoria del Cav nel 1994 o un punto del programma progressista che verrebbe disatteso se il centrodestra vincesse e che è così cruciale da giustificare un espatrio.

Ora, il post di Pascale si potrebbe commentare sotto diversi punti di vista e in tanti modi, ma perché fare questo sforzo? Prendiamo atto, augurandole una buona vita, ovunque decida di trascorrerla: mezzi, opportunità ed entusiasmo non le mancano. Di guru e folgorati sulla via liberal, invece, ne abbiamo anche troppi. Forza Francesca, siamo con te.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.