Crea sito

[Esclusiva] Afghanistan 2009 – team mentors kandak 1/1: Il messaggio del Generale E. Pollini

Generale E.Pollini

Il messaggio che riportiamo è del Generale E.Pollini, un Comandate come pochi che ha saputo incarnare il vero sentire comune di un Popolo, come gli afgani, che in varie operazioni sul Campo, addestrati dagli uomini del 9° Reparto Col Moschin, hanno dato un grosso contributo affinché tornasse, per quello che si è potuto, la democrazia. Terre che ancora oggi sono vittime di barbarie e guerre.

Il messaggio del Generale

“…i nostri camerati afgani..rudi soldati coraggiosi..la loro ammirazione per noi..è stata la nostra ricompensa ed il successo della nostra missione..abbiam vissuto con loro..combattuto con loro…e loro hanno conosciuto la Folgore..
Noi pensiamo che il loro non sia un vivere..ma loro amano il loro modo di vivere che non è quello dei fondamentalisti…certo vogliono migliorare la propria Patria…ma vedo che la loro filosofia è difficile da capire perchè da noi si vuol far credere che il soldato sia una sorta di crocerossina, pompiere, poliziotto, diplomatico ecc..tutte encomiabili attività..ma che non hanno nulla a che vedere con l’essere soldato..cioè colui che è deputato ad usare la forza per conto e dove e nei modi che la sua Patria gli ordina…molto semplicemente è questo…”

Gen. E. Pollini

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.