Ercolano, Pistone: “E’ questione di dignità: fate le valigie”

By Pistone

Donna picchia e chiude fuori la porta di casa suo figlio minore dopo essersi scattata diverse foto nuda per poi inviarle ad amici conosciuti da poco su Facebook (in omaggio alla dignità)

Questo articolo è un post indipendente e va in contrasto con la linea editoriale dell’amministratore Gaetano Daniele, ma nutro la necessità di pubblicarlo comunque, assumendomi, come sempre, tutti i rischi del caso. Anche a costo di essere messo alla porta

Qualche lettore potrebbe domandarsi: allora perché lo pubblichi senza autorizzazione? Perché quando sento la parola dignità, salto. Mi alzo sulle punte dei piedi, e cerco di dare un senso alle cose.

Nell’ultimo Post pubblicato proprio su ith24, avevo scritto che se fosse dipeso da me, avrei già pubblicato tutto il materiale su una inchiesta giudiziaria che ith24 sta portando avanti da mesi.

Ormai la parola “dignità” la senti pronunciare ovunque e da chiunque. Ognuno se ne appropria a seconda del momento, e non fa più notizia. Anzi. Quasi confonde le idee. Potrebbe appropriarsene anche un killer in giacca e cravatta.

Ed è per questo motivo che il caso merita un secondo appunto.

Perché questo tipo di verità, non può essere modellata, nascosta, insabbiata, giustificata. Tanto meno rivalutata. No. Non si può!

Preciso. Noi raccontiamo i fatti in base alle prove in nostro possesso, ma non determiniamo mai, e sottolineo “mai” il giudizio, libero ed indipendente della magistratura. E le sentenze, soprattutto quelle che riguardano questo caso non possono essere classificate perdite o vittorie. Ed è rarissimo leggere sentenze di questa portata.. Ciò a dimostrazione che la valutazione degli organi competenti è stata oculata. Basata su dati oggettivi..E non su sensazioni. Strumentalizzazioni, manipolazioni o plagi vari come invano tentano a tutto oggi di giustificare i cosiddetti “mestieranti del raggiro”. Per non parlare della compravendita dei giudici.

Avremmo, secondo qualcuno, dovuto tacere. I panni sporchi si lavano in famiglia. Anzi no. Su Facebook o su app segrete. Oppure affidando il tutto nelle mani di un pizzaiolo: top secret, il segreto di Pulcinella. Forse non avremmo dovuto fare cronaca e lasciar correre. Girare la faccia dall’altra parte.

Donna spacca bottiglia di vetro in testa ad un uomo davanti al figlio minore. (In omaggio alla dignità)

Ed è proprio questo quello che noi quotidianamente combattiamo. Mai lasciar passare un messaggio distorto.. Di finte frasi fatte, di finte lacrime, e falsa morale, ne abbiamo piene le palle. Le sentenze non si discutono, si accettano.

Coppia di coniugi finisce in carcere per aver truffato diverse compagnie assicurative. (In omaggio alla dignità)

E se proprio la volessimo considerare una guerra, in ogni guerra, la questione di fondo non è tanto di vincere o di perdere, di vivere o di morire; ma di come si vince, di come si perde, di come si vive, di come si muore. Una guerra si può perdere, ma con dignità e lealtà. La resa, la vigliaccheria ed il tradimento dei propri fratelli, bollano per secoli un popolo davanti al mondo. Ad averla la dignità. Ma che cos’è la dignità?

Donna si prostituisce nei bagni di un campetto da calcetto (In omaggio alla dignità)

La dignità è rispetto che l’uomo o la donna, consci del proprio valore sul piano morale, deve sentire nei confronti di sé stesso e tradurre in un comportamento e in un contegno adeguati. Non lo dico io, ma Zanichelli.

Post Muto (incognita numero uno o numero due?)

Ma poi che cazzo significa: “perdita dignitosa”. Un po come a dire: sono finito in galera ma con dignità! Roba da 118. Follia allo stato puro.

Prostituta pratica due aborti avuti con ignari clienti e minaccia di morte i medici (In omaggio alla dignità)

Le giustificazioni servono solo a prendere tempo e a trovare il coraggio di uscire di casa. Ma non hanno strada lunga. Infatti i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Perché la vittima è in carne ed ossa, e vive.

Ragazzo 17enne tenta di buttare giù dal balcone di casa il nipote di solI 5 anni (in omaggio alla dignità)
Donna alza coltello da macellaio davanti al figlio minore e minaccia una strage (in omaggio alla dignità)

Non avendo dignità, si attorniano di persone che la “dignità” l’hanno venduta al mercato delle vacche per pochi centesimi di euro, e se è il caso, a convenienza, si rivolgono ad essi per sfruttarli. E lì illudono di lasciarsi anche consigliare, guidare, sopprimendo dentro di loro quel sentimento di odio, invidia e gelosia pur di scrollarsi da dosso ogni responsabilità: meglio le minestre riscaldate…

Donna aggredisce maestra 70enne davanti al figlio minore (In omaggio alla dignità)
Post Muto

Eppure sotto dettatura di mestieranti bordeline, pubblicavano questo: “Ci avete rotto il cazzo con questa morale?”.Ora invocano la parola “dignità”. I cosiddetti lupi travestiti da agnelli. Forse la parola “dignità” l’avranno letta su qualche rmurales del Paese.

Condannato a 4 mesi di pena sospesa un pluripregudicato di Ercolano per ricettazione (in omaggio alla dignità)

Dignità non è l’arte dell’insuccesso. Chi la decanta non conoscendo il significato meriterebbe un premio, quello di essere speditio in Zimbaue con la preghiera di non farvi più ritorno.

ErcolanoFiglie denunciano la mamma per aver abbandonato il tetto coniugale: trovata nuda a letto con un ubriacone ((in omaggio alla dignità)
Ragazzo 16enne di Ercolano vende scocche di liberty 50 sotto sequestro su Subito. Poi con l’aiuto del nonno si sbarazza del telaio. La mamma gli manda un messaggio, il figlio la rassicura: tutto ok, buttato. (In omaggio alla dignità)

Mi fermo qui. Altrimenti corro seriamente il rischio di essere messo alla porta. È questione di dignità, fate le valigie. La legge si attiene ai fatti e non condanna la dignità o la morale, ma le azioni. 

Consiglio per gli acquisti

Pubblicato da edizioni24

Sito a cura di Rita De Marco dal 07/09/2021. Rita De Marco è una studentessa di Napoli, aspirante giornalista, fashion Blogger. Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.