Elezioni in Francia: Le Pen (24%) al ballottaggio con Macron (28%). Zemmour tocca a malapena il 7%

Emmanuel Macron e Marine Le Pen si sfideranno al secondo turno delle presidenziali francesi il prossimo 24 aprile. Secondo un sondaggio Ipsos diffuso poco fa da France 24, Macron è in testa con il 28,1%, mentre Le Pen è stimata al 23,3%. Terzo Jean-Luc Mélenchon al 20,1%. Secondo una rilevazione Ifop-Fiducial, riportata da Le Figaro sul suo sito, Macron avrebbe ottenuto il 28,6%, Le Pen il 24,4%. Eric Zemmour, secondo Ifop Fiducial, avrebbe raccolto il 6,8%, la candidata dei Républicains Valérie Pécressemeno del 5%.

Quest’ultima, candidata dei gollisti, ha già chiarito che farà un appello al voto per Macron. E anche la candidata socialista alle presidenziali francesi e sindaca di Parigi, Anne Hidalgo, ha subito fatto un appello ai francesi affinché al secondo turno votino Macron contro Marine Le Pen

“Faccio appello con serietà a votare contro l’estrema destra di Marine Le Pen e a votare per Emmanuel Macron”. Ha detto la candidata socialista che avrebbe ottenuto l’1,95 dei consensi. “So quanto siete delusi e tireremo insieme un bilancio oggettivo – ha aggiunto – Giuro che metterò tutte le mie energie per una Francia repubblicana più forte, più bella e più giusta”.

Crolla l’affluezna a Parigi dove alle 17 si è presentato al seggio solo il 52,17% degli elettori. Là dove Macron ha potuto finora vantare su un importante sostegno elettorale, il dato è in calo di 12 punti rispetto al 2017, quando l’affluenza parigina, alle 17, era stata del 64,51%.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.