Ecco il video che mostra la foto di Mussolini sui muri di Palazzo Chigi. Sarà rimossa dopo “soli” 76 anni? Guarda un po… Quando sollevano il problema…

“C’è anche al ministero della Difesa, c’è scritto anche al Foro italico. Che facciamo, cancel culture anche noi?”, aveva commentato ieri il presidente del Senato Ignazio La Russa. Avrebbe potuto aggiungere che una foto di Mussolini è da 76 anni anche a Palazzo Chigi, come mostra il video in basso. La sinistra chiederà di rimuoverla ora che in quel Palazzo entrerà una donna di destra? “Secondo me una cosa sono i giudizi politici, altro è una cosa come una foto che c’è stata per 76 anni: non capisco cosa sia cambiato rispetto a un anno fa”, aveva aggiunto La Russa, ospite di “Porta a Porta”, a proposito delle foto di Mussolini che si trovano nei palazzi delle Istituzioni.

“Se fossimo in un Paese civile e serio queste polemiche non ci sarebbero e si rispetterebbe la storia”. Franco Cardini taglia corto sul caso dei ritratti di Mussolini conservati al Ministero dello Sviluppo Economico e a Palazzo Chigi. Conversando con l’AdnKronos lo storico afferma che, di fronte a eventi centrali del nostro passato, le vie che si possono percorrere sono due. “O si decide di giudicare la storia dal punto di vista morale come vogliono quelli della Cancer culture. In questo caso, bisognerebbe cominciare a dire via dall’Inghilterra i ritratti della Regina Elisabetta II e della Regina Vittoria le quali hanno fatto una politica coloniale che ha causato migliaia e migliaia di morti. Per quanto riguarda la Francia bisognerebbe eliminare i monumenti dedicati a Clemenceau che ha voluto la Prima guerra mondiale”.

“Non riesco a capire. Non è togliendo una foto che si cancella quello che è stato: la storia è storia e basta. Altrimenti allora bisognerebbe abbattere tutto quello che è stato costruito”. Così all‘Adnkronos Edda Negri Mussolini, ex sindaco di Gemmano in provincia di Rimini e autrice di alcuni libri sulla sua famiglia, parla della foto di Mussolini nella galleria degli ex ministri al ministero dello Sviluppo economico.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.