Crea sito

Dl Rilancio, a Marzo si scherzava, oggi no Conte fa sul serio: “aprite l’ombrello, piovono soldi: li lancerà Casalino” 55 miliardi, subito

By Lucia Gallo (per ith24)

A Marzo si scherzava oggi no. Dopo 3 mesi, finalmente è stato approvato in cinsiglio dei ministri il dl rilancio. Cambiato da dl aprile a dl rilancio per nascondere la figura di merda. Ma meglio a maggio che a luglio. Con la speranza che ora i soldi veramente arrivino e non sia stata l’ennesima buffonata. Quella che ci hanno abituati a vedere in questi ultimi 3 mesi.

“Ci sono le risorse per rafforzare la cassa integrazione e i bonus autonomi, arriveranno gli aiuti, soprattutto a chi non ha ricevuto ancora nulla, e lo faremo in maniera rapida e veloce”.Ha detto Conte in data 13/05/2020

Poi tenta di giustificarsi: “I ritardi sono dovuti ad una procedura molto farraginosa concepita in passato in un contesto ordinario. Abbiamo lavorato per snellire questa procedura”.

Insomma, scordiamoci il passato, il futuro sarà diverso.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.