Crea sito

Droga, Salvini lancia la bomba: “In Parlamento qualcuno la difende perché ne fa uso” E scoppia la polemica

By Lucia Gallo (per ith24)

Accuse che non lasciano interpretazioni quelle che lancia il leader della Lega Matteo Salvini: “la droga? A giudicare dagli occhi che vedo la mattina in Parlamento, qualche parlamentare la difende perché ne fa uso. Avevano proposto di fare il test antidroga ai parlamentari, io posso farlo anche domani mattina”. E ancora: “Io voglio un’Italia libera dalla droga e gli spacciatori con le palle incatenati ai piedi e ai lavori forzati”.

Affermazioni che provocano uno tsunami nel mondo politico, e a rispondere a Salvini, ci pensano i 5 stelle: “Salvini? Dica le stronzate che vuole, ha solo voglia che gli si vada dietro. È una tattica da disperato, da sfigato”, chiosa Alberto Airola. E Carlo Sibilia: “Tra mojito e citofoni forse è il caso che il test lo faccia sul serio”.

Fatto sta che molti parlamentari hanno rifiutato la proposta del leader della Lega Matteo Salvini che si è detto pronto ad affrontare un’eventuale test in Parlamento, cosa che non ha trovato sponda nei dissidenti, o perché offesi dalla proposta o perché realmente ne fanno uso. Escludendo l’offesa, perché un parlamentare dovrebbe dare l’esempio, non rimane che dar ragione a Salvini: forse in parlamento c’è veramente qualcuno che ne fa uso…

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.