Crea sito

Crisi di governo, il cazzaro Travaglio spalle al muro: “Scusatemi, ma non so rispondere”. E scarica Conte

Chi l’avrebbe mai detto, Travaglio che alza bandiera bianca in segno di resa davanti ai suoi lettori, assillato dal dubbio dopo settimane di granitiche certezze. Un editoriale (“Tutto può succedere”) da incorniciare. «Scusatemi – vi si legge -, ma non so rispondere. L’unica certezza, per ora, è che l’Innominabile (Matteo Renzindr) è talmente accecato dal suo ego che pensa di aver vinto lui. E non vede che hanno vinto SalviniMeloni e B.(erlusconindr). Sempreché non lavori già per loro». Travaglio che non sa rispondere rasenta l’ossimoro. E per giunta su una questione dirimente: su che cosa farebbe Conte nel caso il «rignanese» (ancora Renzi, ndr) non ne impallinasse il nome davanti a Mattarella.

Molla sul più bello, insomma, prima dell’ultima pagina del romanzo della crisi, quella in cui è scritto il nome del vincitore. Una delusione. Immaginavamo ben altra tempra di combattente. Non foss’altro perché dopo settimane di joystick con Giuseppi teleguidato come un giocattolino, era lecito attendersi da Travaglio il consiglio giusto al momento decisivo. Invece, niente. Come a dire: vai avanti tu che a me scappa da ridere, anzi da piangere. E invece sì che dovrebbe, visto che Conte-robot ha eseguito tutte le indicazioni fornite dal Fatto, ora in forma di editoriale del suo direttore, ora in quella dei sogni di Padellaro.

Ha infatti tenuto duro, sfidato l’Innominabile, affrontato la conta in Senato, richiamato in servizio Tabacci e Mastella, perduto la faccia. E solo per ritrovarsi sedotto e abbandonato da Travaglio. Ce ne sarebbe in abbondanza per intestarsi una campagna di boicottaggiodel fedifrago giornale. Ma Conte non lo farà. Continuerà ad agire “secondo Marco” e contro Matteo, sperando che il faro che lo ha (si fa per dire) fin qui illuminato gli consenta di riprendere il largo. Semprechè, nel frattempo, non capisca che è lo stesso lo ha mandato sugli scogli.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.