Covid, boom di contagi a Napoli. L’Italia conta altri 326 morti: situazione critica nonostante le chiusure. Ecco i dati regione per regione

Anche in questa domenica di Pasqua i decessi sono stati tanti, 326. Sono 18.025 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 4 aprile, secondo i dati regione per regione del bollettino elaborato dal ministero della Salute.  I nuovi casi di Covid sono stati riscontrati dopo aver analizzato 250.933 tamponi, con l’indice di positività che sale al 7,1%. Il totale delle vittime sale a 111.030 da inizio pandemia. I ricoverati in terapia intensiva sono 3.703 (-11 da ieri): con 195 ingressi giornalieri, 2.988.199 i guariti in totale (+13.511), 569.035 gli attualmente positivi (+4.180).

La situazione epidemiologica continua a migliorare, ma in maniera sempre troppo lenta. Segno che le misure fortemente restrittive delle ultime settimane non stanno comunque contribuendo ad abbassare la curva in maniera importante. Napoli è la provincia che oggi registra il maggior incremento di contagi, con 1.165 casi: unica sopra i mille insieme a Roma(+1.075). Seguono Milano (751), Torino (+745), e Brescia (+655).

Sono 1.425 i nuovi contagi da coronavirus in Piemonte, secondo i dati dell’ultimo bollettino di oggi 4 aprile. Si registrano altri 28 morti, secondo l’ultima tabella aggiornata. Nel dettaglio, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.425 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 74 dopo test antigenico), pari al 10% dei 13.545 tamponi eseguiti, di cui 7.713 antigenici. Il totale dei casi positivi diventa quindi 321.386. I ricoverati in terapia intensiva sono 370 (+1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.837 (+18 rispetto a ieri).

Sono 3.003 i nuovi contagi da coronavirus in Lombardia, secondo i dati dell’ultimo bollettino di oggi 4 aprile. Si registrano altri 74 morti, secondo l’ultima tabella aggiornata. Il numero dei casi positivi da inizio emergenza sale a 751.043, gli attuali positivi sono 93.964 (-161). Le vittime nella Regione da inizio pandemia sono 31.130.

Sono 1.185 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto, secondo i dati dell’ultimo bollettino di oggi 4 aprile. Si registrano altri 24 morti, secondo l’ultima tabella aggiornata. Il totale dei positivi da inizio emergenza sale a 388.786 casi. Gli attuali positivi sono 37.467. In totale i decessi nella Regione sono 10.738 da inizio pandemia.

Sono 1.908 i contagi da coronavirus in Campania oggi, 4 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Tra questi, secondo la tabella, gli asintomatici sono 1.273. I sintomatici sono 635. Sono registrati altri 7 morti, avvenuti nelle ultime 48 ore. I nuovi casi sono stati individuati su 17.228 tamponi molecolari e 1.022 antigenici. I posti letto in terapia intensiva occupati sono 153 su 656. Quelli di degenza sono 1.509 su 3.160.

In Abruzzo sono 438 i contagi da coronavirus oggi, 4 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. I nuovi positivi, di età compresa tra 5 mesi e 99 anni, sono stati individuati su 4.999 tamponi molecolari e 986 test antigenici. Da ieri, registrati altri 3 morti. Sono 585 i pazienti ricoverati in area medica (+12), 69 le persone ricoverate in terapia intensiva (-2). Infine, 10.074 i cittadini in isolamento domiciliare (+419).

Sono 1.523 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio, secondo i dati dell’ultimo bollettino di oggi 4 aprile. Si registrano altri 26 morti, secondo l’ultima tabella aggiornata. A Roma, 700 casi. “Oggi su oltre 15 mila tamponi nel Lazio (-655) e oltre 22 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.523 casi positivi (-108), 26 i decessi (-1) e +802 i guariti. Diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma città sono a quota 700″ comunica l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. “Internazionalismo dei vaccini, accesso alle cure e aiuto ai nuovi poveri del Covid. Le parole del Santo Padre sono un vero e proprio faro di luce e tracciano la strada” commenta l’assessore.

Sono 274 i nuovi contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati dell’ultimo bollettino di oggi 4 aprile. Si registrano altri 16 morti, secondo l’ultima tabella aggiornata. I ricoveri nelle terapie intensive sono 82 mentre si riducono quelli in altri reparti che risultano essere 582. I decessi complessivamente ammontano a 3.376. I totalmente guariti sono 78.287, i clinicamente guariti 4.094, mentre quelli in isolamento scendono a 13.096. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 99.517 persone.

Sono 323 i nuovi contagi da coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 4 aprile. Registrato inoltre un altro morto. Sono 46.978 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati nella Regione dall’inizio dell’emergenza. In totale sono stati eseguiti 1.028.036 tamponi, per un incremento complessivo di 4.247 test rispetto al dato precedente.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 342.915 casi di positività, 1.700 in più rispetto a ieri, su un totale di 19.778 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’8,6%. Si registrano inoltre altri 35 morti.

Sono 1.628 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 4 aprile. Registrati inoltre altri 15 morti. 10.218 i tamponi per l’infezione da coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore. In tutto in Puglia hanno perso la vita 4.911 persone. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.923.001 test. Sono 145.113 i pazienti guariti mentre ieri erano 144.505 (+608). Aumentano pertanto a 51.171 sono i casi attualmente positivi mentre ieri erano 50.166 (+1.005).

In Basilicata sono 122 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (119 sono residenti) su un totale di 1.248 tamponi molecolari e sono 2 i decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino riferito alle ultime 24 ore. Le persone decedute sono cittadini di Lauria e Vietri di Potenza. I lucani guariti o negativizzati sono 79. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 4.773 (+38), di cui 4.588 in isolamento domiciliare. Sono 14.293 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 438 quelle decedute.

Sono 323 i nuovi contagi da coronavirus nelle Marche secondo il bollettino e la tabella dei dati di oggi, 4 aprile. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3680 tamponi: 1849 nel percorso nuove diagnosi (di cui 484 nello screening con percorso Antigenico) e 1831 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 17,5%).

Sono 1.626 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana secondo il bollettino con la tabella dei nuovi positivi di oggi, 4 aprile. Registrati inoltre altri 26 morti. 201.744 in totale i casi di positività nella Regione. 1.575 i nuovi casi confermati con tampone molecolare e 51 da test rapido antigenico. I nuovi casi sono lo 0,8% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,7% e raggiungono quota 167.062 (82,8% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 16.389 tamponi molecolari e 8.001 tamponi antigenici rapidi, di questi il 6,7% è risultato positivo. Sono invece 8.721 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 18,6% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 29.228, +1,8% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.888 (7 in più rispetto a ieri), di cui 274 in terapia intensiva (4 in meno).

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.