Crea sito

Covid, alta tensione: 401 morti e 24mila contagiati ma in Italia e in Germania rispuntano gli ipocriti: No Vax e No Mask (Ecco i dati regione per regione)

Non arrivano buone notizie sul fronte del Covid dall’Italia, e tra le brutte c’è anche il nuovo focolaio di protesta dei No Vax e dei No Mask: anche oggi il bilancio è pesante e peggiore di quello di ieri Solo 23.832 i contagi da coronavirus in Italia, nelle ultime 24 ore, secondo i numeri e i dati regione per regione del bollettino della Protezione Civile pubblicato dal ministero della Salute. Nella tabella sono inseriti altri 401 morti, che portano il totale a 104.642 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia di covid-19. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 354.480 tamponi, l’indice di positività è al 6,7%. Aumentano ancora i pazienti in terapia intensiva: oggi sono 3.387 (+23 da ieri).

Sono 102 i nuovi contagi nell’isola che tornerà in zona arancione da lunedì 22 marzo. Da ieri sono stati registrati altri due morti. Da ieri sono stati fatti 2.889 i test in più con un tasso di positività del 3,5%. Sono 175 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi, in calo di uno, mentre sono 22 quelli in terapia intensiva, tre in meno. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.701, 254 quelle in più guarite.

Sono 4.810 i nuovi contagi da Coronavirus in secondo il bollettino di oggi. Da ieri sono stati registrati altri 78 morti. I dimessi e guariti sono stati 1.185. La provincia con il numero maggiore di nuovi casi è Milano con 1.335, seguita da Brescia a 757 e Monza e Brianza con 588.

Sono 1.821 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 20 marzo, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri si registrano altri 24 morti. A Roma, segnalati 800 nuovi casi covid. “Oggi nel Lazio, su oltre 17mila tamponi (+1.541) e quasi 20mila antigenici per un totale di oltre 37mila test, si registrano 1.821 casi positivi (-367), 24 decessi (-14) e +738 guariti. Diminuiscono i casi e i decessi, mentre aumentano i ricoveri e sono stabili le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma città sono a quota 800”, dice l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato.

Sono 1.983 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia. Registrati inoltre altri 26 morti. Sfiora quindi quota 2.000 il numero dei nuovi casi positivi al covid 19 inseriti nella tabella a fronte di una diminuzione di test. Costante il numero di decessi come anche la crescita dei guariti. I pazienti ricoverati sono 1.877 mentre ieri erano 1.844 (+33).

Sono 2.560 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia-Romagna secondo il bollettino di oggi, 20 marzo. Registrati inoltre altri 47 morti. Dall’inizio dell’epidemia, in Emilia-Romagna si sono registrati 314.526 casi di positività, 2.560 in più rispetto a ieri, su un totale di 36.549 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 7%. Purtroppo, si registrano 47 nuovi decessi. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 11.390.

Sono 782 i nuovi casi di Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Dieci le persone morte e 823 i pazienti dimessi o guariti. In tutto nell’isola i positivi sono 15.733 – 51 in meno rispetto a ieri – e di questi 731 sono ricoverati in regime ordinario, 122 in terapia intensiva e 14.880 sono in isolamento domiciliare.

L’Unita’ di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2.141 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 398 dopo il test antigenico), pari al 6,9% dei 31.017 tamponi eseguiti, di cui 20.419 antigenici. Da ieri registrati altri 52 morti.

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 7.399 tamponi molecolari sono stati rilevati 620 nuovi contagi con una percentuale di positività del 8,38%. Sono inoltre 3.938 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 286 casi (7,26%). I decessi registrati sono 12, a cui si sommano due morti pregresse del 7 e 15 marzo scorsi; i ricoveri nelle terapie intensive sono 80 mentre quelli in altri reparti risultano essere 564.

Sono 151 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Nessun nuovo decesso. Effettuati 1.594 tamponi molecolari nelle ultime 24 ore. I lucani guariti o negativizzati sono 71, di cui 23 a Maratea e 14 a Sant’Arcangelo. Nel bollettino di oggi i comuni con più casi di nuovi contagi sono Picerno (21), Matera (15), Potenza (14).

Sono 1.510 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 20 marzo, secondo i dati del bollettino anticipato dal governatore Eugenio Giani su Facebook. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 1.510 su 25.044 test di cui 15.583 tamponi molecolari e 9.461 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 6,03% (13,6% sulle prime diagnosi)”, scrive.

Sono 856 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 20 marzo, secondo il bollettino della regione. In basei ai dati e alla tabella del Servizio Sanità delle Marche, nelle ultime 24 ore sono stati testati 6616 tamponi: 3859 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1121 nello screening con percorso Antigenico) e 2757 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 22,2%).

Nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 61 nuovi casi positivi in Valle d’Aosta a fronte di 332 persone sottoposte a tampone. Il totale degli attuali contagiati e’ salito a 503, 50 in più di ieri. Non ci sono stati decessi (il totale delle vittime e’ 419). E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano della Regione Valle d’Aosta sulla base dei dati diffusi dall’Usl. I guariti sono 11 mentre i ricoverati al Parini sono 27, di cui due in terapia intensiva

Sono 370 i nuovi contagi da Coronavirus in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 20 marzo. Da ieri sono stati registrati altri 35 morti di cui, però, 24 risalgono ai giorni scorsi e sono stati comunicati solo oggi. Sono stati eseguiti 4.860 tamponi molecolari e 1.458 test antigenici. Dei nuovi positivi 73 sono della provincia dell’Aquila, 163 di quella di Chieti, 65 del pescarese e 64 del teramano, mentre 4 sono residenti fuori regione o con residenza in accertamento. Sono stati eseguiti 4.860 tamponi molecolari e 1.458 test antigenici. Sono 10.873 gli attualmente positivi nella Regione.

Sono 2.044 i nuovi contagi da Coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 20 marzo. Da ieri sono stati registrati altri 20 morti. I dimessi e guariti sono stati 1.304. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi quella di Padova a 408, Verona a 402 e Treviso a 392.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.