Crea sito

Coronavirus, l’appello del governatore Zaia: “basta assembramenti nelle piazze dello spritz o tornano le restrizioni: il virus continua a circolare”

By Giuseppe Falco (per ith24)

Torna a far parlare di sé il coronavirus, e il governatore del Veneto Luca Zaia lancia un nuovo appello alla popolazione: “Basta assembramenti nelle piazze dello spritz e al mare, o tornano le restrizioni: il virus continua a circolare”.

E ancora: “in Veneto oggi abbiamo avuto due nuovi casi positivi, per un totale di 19247, mentre i ricoverati sono scesi a 223, con due pazienti in meno rispetto a ieri. I ricoverati in terapia rimangono stabili a 223. Infine, nelle ultime ore abbiamo registrato un nuovo decesso: per un totale di 2003 dal 21 febbraio ad oggi. I dimessi invece sono stati 3543”.

Poi chiosa: “Nel fine settimana abbiamo avuto molte segnalazioni di non rispetto delle misure di prevenzione e di assembramenti sulle spiagge o nelle piazze degli spritz. Certo, dal 10 aprile ad oggi il trend di nuovi casi positivi è in calo, ma anche oggi abbiamo registrato due nuovi casi positivi, il che significa che il virus continua a circolare. Quindi, siamo fortemente preoccupati dal ritorno del virus“.

Cittadini avvisati mezzi salvati.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.