Coronavirus, due migranti positivi nella parrocchia di don Biancalani: diceva che era tutto ok Merito alle proteste dei cittadini

By Giuseppe Falco (per ith24)

Volevano convincerci che i migranti erano immuni al corona virus, soprattutto a quello di Vicofaro (Pistoia) di don Massimo Biancalani. Le autorità sanitarie, grazie alle proteste dei cittadini, hanno sottoposto a tampone i migranti ospiti. Al momento due ospiti sono già in isolamento, un terzo è sospetto. Si attendono gli esiti di altri test.

Una situazione veramente esplosiva considerato che gli ospiti di don Biancalani, sono alle cronache per le continue liti con mazze di ferro. E, a seguito di quanto accaduto, non osiamo immaginare cosa potrebbe accadere negli altri centri di accoglienza se dovesse entrare il virus.

Pubblicato da edizioni24

Sito a cura di Rita De Marco dal 07/09/2021. Rita De Marco è una studentessa di Napoli, aspirante giornalista, fashion Blogger. Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.