Crea sito

Copasir, la sciabolata di Urso: “conosco bene Lagarde, fa interessi dei francesi”

By Giuseppe Falco (per ith24)

Nessuno crede a quanto sentito in un momento così difficile dalla presidente della Bce, Christine Lagarde, al punto da a far tremare le Borse. Qualcuno ha tentato di giustificare le affermazioni che già è stato fatto troppo, come un errore comunicativo, ma più che errore comunicativo è uscita fuori la vera personalità della Lagarde. Ad affermarlo è anche Adolfo Ursoparlamentare Fdi nonché vicepresidente Copasir, che chiosa: ”Conosco Christine Lagarde molto bene. Abbiano lavorato insieme come ministri del Commercio Estero. Non è affatto una sprovveduta ma una convinta assertrice degli interessi francesi. La domanda era concordata. E la sua risposta ponderata. Benissimo ha fatto il presidente Mattarella a reagire subito con grande autorevolezza. Se qualcuno gioca contro l’Italia, la nostra risposta deve essere corale, forte e netta. Uniti più che mai!. Non credo affatto che si sia trattato di una gaffe ma, piuttosto, della malaccorta espressione di una chiara linea politica. Molto diversa da quella realizzata da Mario Draghi nel suo esercizio di Governatore della Bce. E da quella che tanto più ora necessità alla luce della emergenza Coronavirus. Proprio per questo, occorre non solo denunciare ma imporre alle istituzioni europee una corale reazione sin dalla riunione di oggi con la sospensione del Patto di stabilità. E l’adozione di un piano straordinario di investimenti e sostegno a imprese e famiglie anche con misure non convenzionali”.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.