Cina, Virus, Wuhan isolata Nessuno può entrare

By Gaetano Daniele

Wuhan ha chiuso le porte. La città descritta dai media cinesi come il principale campo di battaglia contro il coronavirus ha preso decisioni drastiche per contenere la diffusione dell’epidemia: il traffico di treni e aerei in uscita, bus, metro, traghetti e trasporto su gomma sono temporaneamente chiusi. Ciò significa che nessuno potrà lasciare la città.

A Wuhan, città della provincia centro-orientale di Hubei, si registra la stragrande maggioranza di contagi tra gli almeno 571 complessivi da quando è scattata l’emergenza virus.

In tutta la Cina sono 25 i morti e oltre 600 i casi di contagio. Isolata da oggi anche la Città di Huanggang, a circa 60 chilometri da Wuhan.

Le precauzioni sono drastiche e sono state adottate da tutte le principali città con scali in entrata e in uscita da Wuhan.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"