Cava dei Terreni ricorda il 1° Caporal Maggiore Massimiliano Randino, caduto a Kabul il 17 settembre 2009

Si è svolta stamattina , presso la Chiesa Madonna dell’Olmo a Cava dei Tirreni, la solenne messa in ricordo del 1` Caporal Maggiore Massimiliano Randino, caduto a Kabul il 17 settembre 2009 a seguito di un vile attentato terroristico.

Massimiliano Randino era in forza al 183° Reggimento Paracadutisti “Nembo” della Brigata Paracadutisti “FOLGORE” di Pistoia.

“L’ultima volta che ci siamo stretti la mano era il 2004. Preparavi il sacco per la tua seconda missione oltre oceano. Poi la notizia al telegiornale. Fu un colpo al cuore. Massimiliano è stato un militare che ha servito il Paese con dedizione e passione. Cieli blu, fratello”.

Così lo ricorda Gaetano Daniele di ith24.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.