Carlo Calcagni: sopravvivo grazie alle terapie, ma vivo grazie allo sport! Il Colonnello ospite del Convegno “Il Medico e il Malato”

Oltre 300 compresse, 7 iniezioni di immunoterapia, 4-5 ore di flebo, ossigenoterapia per almeno 18 ore al giorno, ma non solo! Quotidianamente impiega il suo tempo per curarsi, tra terapie, camera iperbarica, sauna a raggi infrarossi, plasmaferesi (una sorta di dialisi) ogni 7-10 giorni e di notte è costretto a restare attaccato ad un ventilatore polmonare.

Senza considerare interventi chirurgici, quasi sempre d’urgenza, le frequenti setticemie, a causa degli impianti di catetere venoso centrale necessari per poter effettuare le terapie in vena, e le “privazioni”.

Si cura per vivere Carlo Calcagni, lottando senza sosta contro le patologie multiorgano causate dalla massiccia contaminazione, 28 metalli pesanti tossici, tra cui l’uranio ed il cesio radioattivi, avvenuta durante la missione internazionale di pace in Bosnia-Herzegovina nel 1996.

Grazie alla sua straordinaria forza mentale, ha trovato la vera “cura” per vivere, un equilibrio fatto di terapie e sport, in particolare ciclismo.

Una cosa è certa: se Carlo trova quotidianamente il “tempo” per curarsi e praticare sport, nessuno di noi ha scuse per rimanere sdraiato sul divano a guardare la televisione, in assoluto relax!

“Lo Sport è sacrificio, passione, orgoglio, resistenza e piacere di stare insieme – afferma Calcagni. – Sono un sognatore che non si è arreso e mai lo farà! Ogni singolo attimo di vita rappresenta per me una grande opportunità per continuare ad inseguire quegli obiettivi e quei sogni che mi permettono di essere felice, nonostante tutto e nonostante tutti”.

Il Colonnello del Ruolo d’onore dell’Esercito Italiano Carlo Calcagni, sarà ospite del Convegno “Il Medico e il Malato” previsto per il 27 novembre alle ore 18.30 presso il Comune di Tavano.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.