Calenda arruola Lady Demonique, “fetish dominatrice”

“Ragazzi mi spaccate la pagina di like e segui?! Anche se non vi piace la politica, vi piaccio io eddaje supporto alla Queen condividete la pagina per fav! Presto arriva il sito. Il mio arrivo in politica? Atteso come le ferie d’agosto…”, annuncia Doha Zaghi, in arte Lady Demonique sulla sua pagina Fb nella quale si presenta come “fetish model, sopra a un post nel quale fa professione di antifascismo con foto dell’Anpi sul 25 Aprile.In sintesi, è una “dominatrice”, categoria “perversioni”, ovvero intrattiene rapporti professionali con uomini che amano essere maltrattati e comandati, non per soldi, sostiene lei, ma in cambio di regali o di abbonamenti ai suoi video. Lady Demonique è stata scelta dal “moderato” Carlo Calenda come candidata, alle amministrative di Como, per la lista civica collegata ad Azione chiamata “Agenda Como”. La notizia è stata pubblicata sul giornale La provincia di Como, che l’ha anche intervistata.

Nell’intervista Doha Zaghi, racconta di avere iniziato questa professione una decina di anni fa, attorno ai 18 anni, frequentando dei locali dark. E parla del suo impegno civile. “Mi sono sempre interessata di politica. Già dal liceo ho mosso i miei primi passi. Poi ho smesso perché non c’era nessuno nel quale potessi riconoscermi. Ora c’è Carlo Calenda con Azione, l’unico partito al quale mi sento davvero affine. È un partito liberista ed europeista”, dice.
Lady Demonique precisa di non essere né una escort né una pornostar. “Ce ne sono già state in politica, da Moana Pozzi a Cicciolina. Siamo sempre ai soliti discorsi all’italiana”. Lei fa altro, lei domina. “Sono solo pregiudizi. Ho diverse amiche in Germania psicologhe che fanno anche la mia stessa professione. E così in America ci sono famose dominatrici con impegni importanti in politica”.

 “Ai miei cari stalker politici consiglio vivamente di non basarsi solo sui contenuti che ho pubblicato su facebook, perché mi offenderei, qui bisogna mettere le censure e mantenere un leggero contegno  per lo meno comprate i contenuti a pagamento e abbonatevi, pezzenti.I miei scheletri sono in mostra come all’ossario di Milano. Che qualcuno abbia perso del proprio tempo prezioso per scavare tra i miei post pubblici e indignarsi, non può che accrescere il mio ego. Dentro di me vive un mostro che si nutre di attenzione e pettegolezzo su di me. Ringrazio e attendo che le persone in questione chiedano udienza e di essere ricevuti da me nel mio studioper eventuali chiarimenti.Finiamola con i piccioni viaggiatori che avete in media 50/60 anni e sarebbe ora che tiraste fuori le palle per parlare, non mangio carne umana, forse graffio, Miao…”, scrive Lady Demonique su Fb. Chissà se Calenda le farà bau bau o si lascerà dominare dalla gattina…

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.