Crea sito

[Boom] Tanto tuonò che piovve, Matteo Salvini denuncia Giuseppe Conte: “Favoreggiamento dell’immigrazione con l’aggravante del Covid”

“Come Lega, con i nostri avvocati, stiamo preparando una denuncia all’attuale governo per favoreggiamento dell’immigrazione clandestinacon l’aggravante del Covid e dei problemi sanitari”.

Così Matteo Salvini ha alzato il livello dello scontro con l’esecutivo guidato da Giuseppe Conte sul tema dei migranti. E lo ha fatto proprio in una giornata in cui si registrano altri sbarchi notturni a raffica: solo a Lampedusa sono arrivati altri 276 profughi nell’arco di otto ore, dopo i 250 raccolti nella giornata di ieri.

In totale nell’hotspot dell’isola di sono 1400 migranti (su una capienza di 200): una situazione sempre più ingestibile ed esasperante, come confermato anche dal sindaco di Lampedusa, che ha scritto una lettera aperta a Conte: “Quanti ancora devono arrivare? Inaccettabile che la nostra isola sia abbandonata”.

Ma le criticità sono anche da altre parti, come a Trapani, dove il sindaco Giacomo Tranchina si è opposto allo sbarco della nave usata per la quarantena degli immigrati: “Un gesto coraggioso – ha commentato Salvini – soprattutto perché il sindaco non ha esitato a polemizzare con il suo Pd che pretende di calpestare i territori. Il Viminale è in stato confusionale e il Pd si conferma nemico dei cittadini: non trasformeranno la Sicilia e tutta Italia nel campo profughi e nel lazzaretto d’Europa”. 

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.