Crea sito

[BOOM] Scandalo Palamara, quel messaggio inviato a Patronaggio nel giorno della Diciotti: “Siamo tutti con te, anche Legnini”. Ora è tutto chiaro Era un complotto contro Salvini

By Gaetano Daniele

Il complotto contro il leader della Lega Matteo Salvini, si sta delineando. Salvini andava fermato, a tutti i costi.

A rivelarlo è un messaggio che Luca Palamara manda al pm di Agrigento Luigi Patronaggio: “Carissimo Luigi ti chiamerà anche Legnini siamo tutti con te”.

Tutti per uno, uno per tutti. Uniti per fermare Salvini e il centrodestra. E se la politica di sinistra non è in grado mettendo in campo idee e progetti, allora ci pensano gli amici magistrati.

Ma non finisce qui. “Il giorno successivo quando sarà a Roma per interrogare i funzionari del Viminale, Salvini che è ministro dell’Interno, sarà indagato”.

Ma Legnini non ricorda. Anzi. “Non ne ho alcun ricordo e comunque mai ho parlato con Patronaggio di indagini penali”.

Il resto deve ancora essere scritto

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.