Bertolaso non le manda a dire, il consiglio: “Il Natale di quest’anno? Vaccinatevi, il virus non ha sensibilità diplomatica”

«Come sarà il Natale quest’anno? La risposta è semplice: vaccinatevi. Non c’è possibilità di compromesso o mediazione, il virus non ha sensibilità diplomatica o politica. O ci vacciniamo o temo potremmo avere delle sorprese in negativo».Guido Bertolaso, coordinatore della campagna vaccinale in Lombardia spiega che per la Lombardia «sono i numeri che parlano». E ha rimarcato che «nell’ultima settimana ci sono state quasi il doppio di prenotazioni di richiami e prime dosi, anche i più fragili hanno capito che è ora di vaccinarsi, sono state 10mila prenotazioni per questa categoria al giorno».

Durante la conferenza stampa  a Palazzo Pirelli ha poi sottolineato: «Visto che sono nonno e anche medico, quando arriverà l’ok per il vaccino contro il Covid per i 5-11 anni prenderò la siringa e la dose per la categoria e farò personalmente la puntura a mia nipote».

Bertolaso  ha anche annunciato che la «Regione Lombardia sta valutando di intraprendere ulteriori soluzioni per garantire vaccinazioni in tempi rapidi a tutti i cittadini. Abbiamo immaginato di organizzare prima di Natale una serie di centri vaccinali nei grandi supermercati della Lombardia, è partita questa manifestazione d’interesse. Così come faremo nelle stazioni, anche in alcune stazioni della metropolitana di Milano, stiamo negoziando per mettere in piedi anche lì altri centri».

«Da domani 18 novembre saranno aperte le prenotazioni per la terza dose del vaccino contro il Covid per gli over 40 in Lombardia». Si tratta, ha specificato, dei cittadini che hanno superato i 180 giorni dalla seconda dose.

Bertolaso ha anche ricordato che «nelle Rsa abbiamo vaccinato tutti con due dosi e stiamo facendo le terze dosi. Sugli operatori sanitari c’è una leggera risalita dei contagi perché non abbiamo ancora vaccinato tutti. Auspico che il ministro della Salute determini l’obbligo per la terza dose per tutto il personale sanitario».

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.