Crea sito

Beppe Grillo ha creato il mostro ed è scappato a rinfrescarsi e rigenerarsi sulla spiaggia a Marina di Bibbona. M5s e PD spaccati su tutto, ma non si dimettono. Anzi. Si godono il mare…

Voleva giocare a fare il rivoluzionario. Si era messo in testa di rivoltare il parlamento come un calzino. Anzi. Voleva aprirlo come una scatoletta di tonno. Voleva cacciare i mafiosi del PD, la Lega è i sovranisti. Per non parlare di Renzi: tu sei il sistema, diceva.

Ha illuso il Popolo italiano attraverso disoccupati della tastiera. Ci è riuscito. La gente, stremata da un ventennio di politiche non risolutive, si è fidata. Bocciano ancora una volta il PD, e premiando M5s, e centrodestra. Ma il sistema che permette all’italia di essere un paese ingovernabile, grazie ad un sistema elettorale di merda, anche se per poco, non permette al centrodestra, lcoalizione vincente, di governare.

Da un lato i rivoluzionari M5s, dall’altro i 5 Stelle. Cade così la loro verginità. Si alleano con la Lega. I due partiti più votati cercano di offrire delle riforme serie al paese. Da un lato, la Lega, con i suoi dl sicurezza, dall’altro il M5s, con il reddito di cittadinanza che tanto si era venduto in campagna elettorale. Anche perché se non l’avessero d’atto, al buon incantatore di serpenti Di Maio, sarebbero andati a prenderlo fino a casa.

Ma l’avventura dei Grillini dura un anno. Il leader della Lega, getta la spugna: troppi no. Con i Grillini non si oro governare. La politica è in crisi. Il parlamento per la seconda volta in meno di un anno, non ha una maggioranza alle camere.

E allora ecco che i rivoluzionari, coloro che hanno sempre combattuto i mafiosi del PD, i Renzi e i Lotti, si piegano. Pur di non ridare la parola ai cittadini, si alleano con il PD, con Renzi e con Boschi, riportando al governo una forza politica di sinistra che negli ultimi 6 anni è riuscita a governare il Paese nonostante avesse perso le elezioni politiche. Ma è tutto legale. La legge lo permette. È una legge di mercda, ma è legale.

Ma il dato oggettivo che energe, è che i Grillini non sono diversi dagli altri. Come una prostituta, si sono prima dati alla Lega e al sovranismo, e poi alla sinistra più estrema, dal PD fino a Leu.

I duri e puri rivoluzionari hanno fallito su tutto, ingannato il Popolo italiano, e non sono in grado nemmeno di versare la quota mensile, come tanto decantato. Infatti sono oltre 180 parlamentari che non versano un euro al movimento da mesi. Ma meglio tacere, sarebbe segno di debolezza. Ma intanto il Paese muore, mentre Beppe Grillo è nella sua villa a Marina di Bibbona.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.