“Amici degli anici”, “Cooperative”, “Educatori”. Meloni a Torino: “la sinistra ha il terrore di perdere perché non può più piazzare gli amici degli amici” (Video)

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, a Torino, accusa gli avversari di non avere argomenti a parte la campagna di odio contro di lei.  “La sinistra è nervosa non perché i sondaggi dicono che stiamo andando meglio noi. Non è il fatto di perdere, nella vita si vince e si perde, ma loro hanno un problema, hanno un’egemonia di potere e hanno il terrore di perderla perché non credendo più in nulla e non avendo più nulla da dire se perdono anche la possibilità di piazzare gli amici degli amici che hanno avuto in questi anni non sanno più come ricostruire la loro esperienza politica”.

“Loro sanno bene – ha continuato – che se centro destra e Fdi arrivano al governo, costruiremo una nazione in cui non si va avanti perché sei più amico o vicino alla sinistra, ma vai avanti se sei capace”, ha aggiunto.

“Io – ha aggiunto – non ho mai fatto un’intervista sulla stampa internazionale in cui ho parlato male dell’Italia perché io non parlo male dell’Italia fuori dai confini nazionali ecco la grande differenza che c’è tra noi e gli altri, tra noi e chi fa politica con odio e con rabbia”.

Facendo riferimento alle interviste rilasciate da Letta e Di Maio, Meloni ha aggiunto: “Le loro dichiarazioni non colpiscono noi ma colpiscono l’Italia ma a loro non frega niente perché pur di governare possono anche governare sulle macerie”.

Giorgia Meloni ha inoltre ribadito ciò che aveva detto in una intervista al Washington Post: FdI non è guidata da mostri che porteranno l’Italia nel baratro. “Quando governiamo noi – ha detto Meloni – non arrivano le cavallette, arrivano le riposte. E di questo che hanno paura. L’ Italia non è spacciata, non deve darsi per vinta, ha un’occasione che può essere quella di avere un governo che non risponde a nessuno, anche questo fa paura”.

“Non sarà facile – ha concluso – ma io non sono mai scappata e non scapperei neanche questa volta se voi deciderete di affidarci la guida di questo Paese e allora sì , io sono pronta, se voi siete pronti ad avere un governo di persone libere, che non si fanno comprare, che non hanno paura di nessuno, che amano questa nazione che vogliono restituirle l’orgoglio”

Guarda la diretta su Facebook

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.