Crea sito

A Napoli baby rapinatore di 15 anni ucciso da un carabiniere in borghese

By Giuseppe Falco (per ith24)

Una fatalità. Il fatto è accaduto a Napoli. Un ragazzino di 15 anni ha tentato di rapinare un carabiniere di 23 anni in borghese, che presta servizio a Bologna.

I Fatti

Il carabiniere si trovava in macchina con la fidanzata in via Generale Orsini quando si è avvicinato uno scooter con in sella il 15enne e un complice. Armati di pistola e a volto coperto, hanno cercato di rubargli l’orologio. A quel punto la reazione del militare, che ha esploso 3 colpi con la postola di ordinanza, ferendo a morte il 15enne, Ugo Russo.

A seguito della notizia della prematura morte del giovanissimo ragazzo, i familiari hanno preso d’assalto il pronto soccorso inducendo il direttore dell’Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva, a chiuderlo: “Con riferimento a quanto in oggetto questa notte, a seguito del decesso di un giovane ferito da arma da fuoco (U.R., 10.04.2004) il PS del P.O. dei Pellegrini è stato devastato (!!!) dalla rabbia dei parenti. Sono stati danneggiati macchinari, barelle, mezzi di soccorso. Nel corso del sopralluogo eseguito alle ore 7,00, constatato danni ad arredi e attrezzature, nonché l’assenza delle condizioni igienico-sanitarie, tali da non permettere lo svolgimento delle attività assistenziali di emergenza in sicurezza sia per i pazienti che per gli operatori, alle ore 7,30 abbiamo dichiarato la sospensione del servizio di Pronto Soccorso P.O. dei Pellegrini”.

La magistratura ha aperto un’inchiesta per omicidio.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

2 Risposte a “A Napoli baby rapinatore di 15 anni ucciso da un carabiniere in borghese”

  1. Mi dispiace per un ragazzo così giovane perda la vita.
    Ma il poliziotto non poteva sapere che era minorenne.
    La domanda è: perché a 15 anni si delinque, i genitori di quel ragazzo cosa gli hanno insegnato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.