4 Novembre, il messaggio di Calcagni a ith24: “Non serve una mostrina per essere un uomo d’Onore”

“Non serve una mostrina per essere un uomo d’onore”

By Carlo Calcagni

“NON SERVE UNA MOSTRINA PER ESSERE UN UOMO D’ONORE!”

In questa giornata dell’Unità d’Italia e Festa delle Forze Armate, vorrei essere anch’io sull’Altare della Patria per rendere ONORE ai CADUTI di ogni luogo ed ogni tempo, ma sono ricoverato in Inghilterra, in terra straniera, perché la priorità è continuare a VIVERE per chi mi vuole bene e per TESTIMONIARE la VERA VERITÀ.

Non sono riusciti e MAI riusciranno a comprare il mio SILENZIO, perché è mio DOVERE, di Cittadino Italiano, di Uomo, di Padre, di Figlio e di Soldato, rendere ONORE e GIUSTIZIA a tutti i miei colleghi MORTI, a tutti coloro che, come me, hanno riportato DANNI PERMANENTI ed ai nostri Familiari.

INSIEME possiamo farcela, ma proprio quando c’è bisogno d’AIUTO e dovremmo essere UNITI, lo STATO abbandona i suoi SERVITORI più fedeli e le nostre FAMIGLIE.

Io NON LO POSSO ACCETTARE e, finché avrò respiro, continuerò a LOTTARE affinché lo STATO possa ammettere le proprie RESPONSABILITÀ e riconoscere tutte le VITTIME dell’URANIO IMPOVERITO!

Ho lottato 20 anni per DIMOSTRARE la VERA VERITÀ, ma dopo aver DENUNCIATO tutto e pubblicato la documentazione FALSA, nascosta da un assurdo SEGRETO di STATO, mi hanno persino REVOCATO il richiamo in servizio nel Ruolo d‘Onore e dal 01 gennaio 2022 mi è VIETATO indossare l’UNIFORME, ma non serve una divisa per fare il proprio DOVERE.

Il 25 maggio 2021 anche la trasmissione televisiva Le Iene ha trattato la mia storia, con l’intervista realizzata da Luigi Pelazza

Guarda il Video de Le Iene

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.