Sla, Camera dei Deputati, Calcagni a ith24: “Sono stato lasciato solo dallo Stato che ho fedelmente servito e continuerò a fare il mio dovere fino alla fine” (Video)

By Ith24

Un intervento ricchissimo di contenuti ed a tratti commovente, anche per me.
Dal ricordo del sorriso di Paolo nella carrozzina dietro al mio triciclo, all’impegno di far vivere la stessa gioia che ho regalato a lui anche ad altre persone, con o senza sla. Io non preparo discorsi, cercando di trasmettere davvero tantissimo di me, anche quando diventa difficile controllare l’emozione e la commozione, come in questo caso, per un caro amico che non c’è più. Sono stato lasciato solo, con la mia malattia contratta per servizio, proprio dallo Stato che ho fedelmente servito. Io non lascio indietro, mai, chi soffre, in un modo o nell’altro.
Nonostante tutto, io continuo a fare il mio dovere ed a servire la Patria, in tutti i modi in cui posso mettere a disposizione degli altri, senza nulla chiedere, la mia professionalità e le mie capacità che non sono limitate dalla malattia, ma solo da chi mi esclude cercando di limitare me stesso”.

Questo il messaggio del Colonnello del Ruolo d’Onore dell’Esercito Italiano Carlo Calcagni: un concentrato di voglia di vivere, di dedizione al dovere, di solidarietà, di fedeltà, di passione, di amore, di nobiltà d’animo che, al di là di qualunque sua vittoria o record sportivo, lo colloca, a pieni voti, sul gradino più alto di quel modo di essere che noi chiamiamo “umanità”, che tutti invochiamo e che, solo in pochi, sanno essere davvero!

Guarda il Video

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.